Blog di Luca Belloni

Un saluto a tutti i lettori di questo Blog in cui in maniera rapsodica (ma non sporadica, spero) scriverò di musica, lasciando anche alle circostanze (incontri, scoperte ecc.) ampia libertà di suggestione. Intanto, vi do il mio più cordiale benvenuto e… buona lettura!

Nella Passione secondo Giovanni di Bach la misteriosa gloria della croce

Nella Passione secondo Giovanni di Bach la misteriosa gloria della croce

di Luca Belloni. Una figura musicale che emerge da una pulsazione profonda e inesorabile, una corona di ispide dissonanze che trafigge il tessuto sonoro rendendo ancor più inquieto l’incessante disegno degli archi. È l’inizio di una delle pagine più belle dell’intera storia della musica: la Johannespassion (Passione secondo Giovanni) BWV 245 di Johann Sebastian Bach. In occasione del Venerdì Santo ho… Continua a leggere →

Esercizi di ammirazione. 1) John Tilbury

Esercizi di ammirazione. 1) John Tilbury

Il primo Esercizio di Ammirazione lo riservo ad un grande (e certo un po’ misconosciuto, almeno in Italia) pianista contemporaneo: John Tilbury. La mia strada di ascoltatore dal vivo si è incrociata solo una volta col magistero di questo artista ma la lezione che ne ho tratto mi accompagna ancora oggi (nonostante molte volte io non le sia rimasto fedele)…. Continua a leggere →

Il genio di massa. Per un recupero della cultura della differenza

Il genio di massa. Per un recupero della cultura della differenza

Uno degli strumenti più interessanti (tristemente interessanti) di controllo delle masse è la diffusione (mi si perdonino le ripetizioni) di quello che, parafrasando Umberto Eco, potremmo chiamare il GENIO DI MASSA. È sufficiente fare una rapida escursione sui principali Social Networks (ma anche, e ben più tristemente, affrontare una semplice conversazione su un tema che non sia il tempo atmosferico)… Continua a leggere →

My heart is in the Highlands

My heart is in the Highlands

Sto sentendo (non si può davvero dire “ascoltando”) il brano di Arvo Paart di cui al titolo del post (per organo e controtenore) mentre do un’occhiata alla posta elettronica. Mi capita sott’occhio una newsletter (si tratta di una vera e propria comunità virtuale di aiuto reciproco, una cosa davvero bella) che ricevo periodicamente. È piena di richieste e di offerte… Continua a leggere →

Stilisticamente corretto...

Stilisticamente corretto…

Qualche tempo fa stavo ascoltando un’esecuzione del Violinkonzert di Alban Berg (ne riparleremo) quando un commento, ora irreperibile a causa della chiusura del canale Youtube, mi colpisce…”Raffinatezza ed eleganza stilistica”… io in quel momento sono costernato dalla assoluta superficialità (deliberata, a mio avviso) con cui Boulez (direttore) sta massacrando l’estatico episodio della citazione bachiana (siamo nel II movimento, per chi… Continua a leggere →