I MISERABILI: LA GRANDEZZA DELL’UMANO – Lun 26 Nov ore 21:00 al Teatro Ruzante di Padova

La Rosmini e gli universitari di Ateneo Studenti organizzano un incontro dal titolo I Miserabili: La grandezza dell’umano con Luca Doninelli e Alfredo Viggiano che si terrà a Padova, 26 novembre 2018, h. 21,00 presso il Teatro Ruzante.

Il capolavoro di Hugo (1802-1885) non smette di stupire, a oltre un secolo e mezzo dalla sua pubblicazione. Non rimane solo una pietra miliare della letteratura: è anche un best seller tra i classici, un fortunatissimo musical, un film di successo, ed ora una pièce teatrale che sta girando il mondo. Qual è il tesoro racchiuso in quel lungo volume?

Ne parleremo con Luca Doninelli, scrittore (premio Selezione Campiello, premio Città di Catanzaro, Premio Napoli, premio Supergrinzane Cavour) e autore della riduzione teatrale., e il prof. Alfredo Viggiano, docente di Giustizia e potere nell’Europa moderna.

In alcune interviste rilasciate in merito al suo lavoro sul testo di Hugo, Doninelli lascia già intuire cosa si nasconda dietro la copertina di un volume che non sembra ingiallire con il tempo:“Quella di portare I Miserabili sulle tavole di un teatro di prosa è un’impresa temeraria, una sfida per chiunque sia disposto a sopportare un grande insuccesso piuttosto che un successo mediocre. Millecinquecento pagine che appartengono alla storia non solo della letteratura, ma del genere umano. Come l’Odissea, come la Commedia, il Chisciotte o Guerra e Pace.”

L’Associazione Antonio Rosmini, in collaborazion econ Ateneo Studenti, vuole offrire alla città l’occasione di riflettere, confrontarsi e stupirsi ancora di fronte alle figure monumentali di Jean Valjean, del Vescovo Myriel, di Cosette e Marius. L’incontro con l’autore della riduzione teatrale è dunque una formidabile opportunità per riflettere sulla grandezza e sulla contemporaneità di una tale opera. In un’epoca frammentata e piena di risentimento come attuale, Hugo restituisce infatti la prospettiva di un riscatto personale, di una riconciliazione attraverso il sacrificio, della scoperta della grandezza di ciascuno e del valore della libertà.

Scritto da