Strage di Daccadi Massimo Borghesi. «Dio converta i cuori dei violenti», ha detto papa Francesco all’Angelus di domenica 3 luglio 2016 in riferimento alle stragi di Dacca e Baghdad. C’è chi sui giornali italiani ha criticato queste sue parole, dicendo che il papa non ha il coraggio di parlare di stragi di cristiani e di fondamentalismo islamico. Le cose stanno proprio così? Radio Vaticana nella rubrica “Edicola” di lunedì 4 luglio ne ha parlato con Massimo Borghesi, affrontando anche altri temi presenti nelle prime pagine di quel giorno, come le accuse di peronismo che alcuni editorialisti rivolgono a papa Bergoglio in riferimento al suo atteggiamento nei confronti dell’attuale governo argentino.

 

Ascolta l’intervista di Massimo Borghesi a Radio Vaticana.