Borghesi (4)In una breve video news del Meeting di Rimini, Massimo Borghesi racconta il suo incontro negli anni Settanta con alcuni amici di Comunione e liberazione e poi con don Luigi Giussani: «Ti colpiva per l’intensità e la forza e soprattutto per com’era evidente che la fede coinvolgeva l’intera sua esistenza. Non era appena un discorso cristiano, ma un’esperienza di vita in cui lui era implicato totalmente. E poi veniva fuori il grande educatore, con un’intelligenza della vita e della realtà che in seguito ho incontrato raramente»